Whistleblowing

In recepimento del Decreto Legislativo 10 marzo 2023, n. 24, VAL.SEA srl si è dotata dei prescritti canali per la ricezione e la gestione delle segnalazioni denominate “whistleblowing”.

La procedura di segnalazione è finalizzata a garantire:

  • la tutela della riservatezza dell’identità del segnalante e del presunto autore della violazione, ferma restando la disciplina delle indagini e dei procedimenti avviati dall’autorità giudiziaria;
  • la protezione del segnalante rispetto a possibili azioni di ritorsione o discriminazione conseguenti alla segnalazione.

Sono destinatari della presente procedura, in quanto legittimati a effettuare una segnalazione, i seguenti soggetti:

  • dipendenti di VAL.SEA. S.R.L.;
  • i componenti degli organi sociali della Società;
  • tutti coloro che rivestono funzioni di amministrazione, direzione, controllo, vigilanza e/o rappresentanza della Società;
  • i partner, i clienti, i fornitori, i consulenti, i collaboratori;
  • altri soggetti che hanno una relazione qualificata con la Società.

La presente procedura trova applicazione nei confronti dei soggetti sopra elencati anche quando si tratta di situazioni precontrattuali, periodi di prova o situazioni successive allo scioglimento del rapporto giuridico se le informazioni sulle violazioni sono state acquisite nel corso del rapporto stesso.

Desideri ricevere maggiori informazioni o la nostra migliore proposta di soggiorno?

Contattaci